Esempio di una buona mano iniziale di Omaha

Coppia di assi – 37217

In quanto tale, ovviamente, diventa anche la più difficile in assoluto da giocare. Se chiudiamo il set a flop, giocarla verrà assolutamente naturale. Ma nel caso in cui non migliorassimo il nostro punteggio, cosa molto probabile visto che avremo soltanto 2 outs per farlo, come facciamo? Innanzitutto perché, come detto prima, per migliorare il nostro punteggio in maniera effettiva avremo soltanto 2 outs: gli altri due assi rimanenti nel mazzo. Che sciagura, avrete pensato. Alle volte è sempre meglio prendersi soltanto i bui piuttosto che vedere gran parte delle nostre fiches andare nelle mani di un altro giocatore. Di conseguenza, di base, rilanciare è una mossa obbligatoria da compiere. Questo perché AA è certamente una mano forte, ma meno sono i giocatori presenti al flop, più alta diventa la sua winratio.

Aldomachone.eu more

Le Chips Le chips sono gettoni rotondi utilizzati nei tavoli da gioco per fare le puntate. Il giocatore affinché vince il torneo accumula tutte le chips di tutti i partecipanti. Nel cosiddetto cash game partita libera , le chips si acquistano alla baule prima di giocare. Il Tavolo Al tavolo di poker siedono da 2 a 10 giocatori. Nelle partite private, se non si dispone di un dealer, sono i giocatori stessi affinché distribuiscono le carte. Lo scopo della partita è naturalmente vincere quante più chips possibile.

Come si gioca a Casinò hold’em live

Gli assi nel gioco valgono 1 oppure 11 punti. Le carte da 2 a 9 sono hanno il esse valore nominale, mentre le carte di figura valgono sempre 10 punti. La mano consiste in due carte.

Leave a Reply

Your email address will not be published.*