Organizzare un concorso a premi: cinque cose da sapere

Estrazione primo – 77095

Organizzare un concorso a premi prevede il rispetto di diversi adempimenti richiesti dalla normativa italiana, affinché il contest venga lanciato in completa legalità. Navigando sul web, non è difficile incappare in concorsi improvvisati sui social network, organizzati senza tenere in considerazione quanto indicato nel D. Ecco di seguito alcune cose che dovete assolutamente sapere prima di lanciare un contest sul web e sui social network. Come detto qualche riga sopra, spesso sui social network si incappa in contest che non rispettano gli adempimenti legislativi. Le sanzioni per i concorsi a premisvolti senza seguire gli step normativi, possono partire da un minimo di circa 1. Ma cosa fare quando si desidera organizzare un concorso a premio? La prima cosa da fare quando si vuole organizzare un concorso a premi, è quella di inviare comunicazione scritta al Ministero dello Sviluppo Economico tramite procedura telematica. Tale versamento potrà essere effettuato a mezzo fidejussione bancaria o assicurativa, oppure mezzo contanti o bonifico bancario allo sportello della Tesoreria provinciale dello Stato di competenza. Ultimo step, ma non meno importante, è quello di rivolgersi ad un notaio o ad un Funzionario della Camera di Commercio operante sul vostro territorio di appartenenza.

Quali sono i Concorsi a premi esenti da obblighi e adempimenti?

È stata abolita dal DPR n. Improvvisamente la risposta: esistono delle tipologie di Concorsi a premi che sono esclusi da qualsiasi adempimento , compresa la comunicazione al Mise. Per ciascuno di essi puoi trovare un approfondimento analitico su questo Blog, indicato qui sotto a fianco di ogni caso di esclusione indicato dalla norma. Per le manifestazioni a premio che non rientrano in queste casistiche di esclusione, devono essere osservati tutti gli adempimenti:. La comunicazione prevede la compilazione di un modulo online, chiamato Prem online, al quale vanno allegati sia il Norma che la scansione della cauzione, ambedue firmati con firma digitale. Se scegli di avvalerti di un funzionario assembleare, ricorda di prendere appuntamento con acconto e di verificare sul sito web della Camera di Commercio sia le modalità di prenotazione che le tariffe del servizio.

Leave a Reply

Your email address will not be published.*